dicembre 3, 2016 Arredamento, Urbane Nessun commento

S
iete appassionati di Manga, amate leggere o semplicemente vi piacerebbe visitare il Paese del Sol Levante?
Se volete unire questa esperienza ad una ancora più originale, passando una notte in un ostello stile Capsula Hotel, il Book and Bed a Tokyo è il posto che fa per voi.

Book and Bed _ Stanza principale Tokyo

CONCEPT

Questo ostello unisce l’originalità degli alberghi dalle micro-stanze alla cultura unica, ricca di storie e tradizioni, del Giappone. Ogni postazione è creata attraverso scaffali in legno, in cui sono riposti  circa 5000 libri e fumetti in lingua Inglese e Giapponese. Esse sono sovrapposte come dei letti a castello e sono accessibili tramite delle scale, sempre in legno, per tre differenti livelli. Sono disponibili in due diverse dimensioni, la Standard e la Compact.

Nel prezzo sono incluse le lenzuola e il cuscino, in stile Futon, tipico Giapponese, per completare l’esperienza in linea con le tradizioni locali. Ogni capsula, inoltre, possiede una luce di lettura, un appendiabiti e l’ accesso gratuito ad internet tramite wifi.

Book and Bed _ Postazioni letto Tokyo

NUOVE APERTURE

La formula ha avuto così successo da essere recentemente replicata anche a Kyoto, con l’aggiunta di capsule “vista fiume” e della possibilità di acquistare una delle eccellenti birre locali, vendute all’interno dell’ostello.

Entrambe le strutture sono accessibili anche durante il pomeriggio, solo come biblioteche/sale letture, pagando l’ingresso di 4 euro all’ora o 12 euro, dalle 13 alle 17.

Questi micro-spazi ci dimostrano, ancora una volta, la possibilità di racchiudere in poco spazio comfort e originalità. Ma se volete capire meglio come funziona l’idea del letto-capsula. potete guardare questo interessante filmato.

Book and Bed _ Stanza principale Kyoto

L’originale idea di una libreria/ostello racchiude  due tratti caratteristici di questa civiltà, l’essere sofisticata e pratica. Queste capsule rappresentano in pieno la cultura del minimal ed essenziale rapportata alla zona notte. Inoltre, il tutto viene proposto  circondati dalla letteratura locale e mondiale che ci ricorda, in questo modo tecnologico, la bellezza e l’unicità di sfogliare le pagine di un vero libro.

Non sarebbe interessante se esistesse una struttura simile anche in Italia? Voi cosa ne pensate?

Book and Bed _ Postazioni letto Kyoto

 

 

Bibliografia

Written by Cristina Pusceddu