gennaio 27, 2018 Arredamento, Urbane Nessun commento

A
chi non piace viaggiare?
Se oltre a questo vi appassiona anche comprendere fino in fondo la cultura e le tradizioni del luogo in cui siete, visitare una casa di Design può essere un’ottima possibilità.

Questi luoghi sono come dei viaggi nel tempo, che ti permettono di conoscere le radici di un luogo e una parte delle persone che lo hanno influenzato. Molto spesso, infatti, queste dimore appartangono a persone fuori dal comune, la cui storia si è intrecciata positivamente con quella della nazione che state visitando. Gli elementi di design che potrete vedere, oltre ad essere unici sono anche dei veri e propri pezzi d’arte, testimoni di culture e fatti storici importantissimi per intuire la vera anima di un popolo o di una città.

Ecco a voi le 3 bellissime case che non potete assolutamente perdere:

Eltham Palace, London, Uk;

Jim Thompson House, Bangkok, T;

Tjong Afie Mansion, Medan, RI;

Eltham palace

Questo bellissimo edificio, ristrutturato negli anni ’30, è una tappa obbligatoria se vi trovate a Londra, in zona Greenwich.

Antica residenza dei nobili inglesi, la storia di questo antico palazzo è travagliata come quella dell’Inghilterra. L’Interior Design è stato curato da un italianissino Marchese Pietro Malacrida. La cura di ogni dettaglio ci mostra come viveva una giovane e ricca coppia, Stephen and Virginia Courtauld, superata la Bella Epoque nella già caotica ed eccletica Città sul Tamigi.

Se volete sapere di più su questa casa visitate il nostro articolo “Eltham Palace: un viaggio nel tempo nel cuore di Londra” e leggete qui se volete sapere il costo del biglietto e gli orari di visita.

Una piccola anticipazione? Non perdete i bellissimi quadri di Turner e i sotterranei dove si rifugiavano durante la grande guerra, possono  riportarvi indietro di quasi un secolo!

Eltham Palace

Eltham Palace_Vista ingresso interna ed esterna

Jim Thompson House

Sono tante le particolarità di Bangkok. I caotici mercati, i templi dorati dai giganti Buddha e i quartieri cinesi che sembrano senza tempo. Tra tutti queste particolarità, c’è un angolo dedicato anche a noi amanti dell’Architettura, regalatoci da un ricco antico commerciante di tessuti con la nostra stessa passione. Questa casa è perfettamente conservata, non è troppo conosciuta e quindi ha delle file accettabili, considerate quelle che si affrontano per gli altri monumenti, e quel che offre è una finestra sul passato che come un sogno ci riporta all’antico tempo della “Via della Seta”.

Per conoscere meglio questa casa non dimenticate di informarmi sugli orari di apertura al seguente link!

Jim Thompson House

Jim Thompson House_vista esterna e dettaglio arredo interno

Tjong Afie Mansion

Medan non è certo la Città più conosciuta dell’Indonesia, ma l’Isola di Sumatra ha tantissime bellezze e posti unici da mostrarci al pari di Java e la più conosciuta Bali.

Tra quelle unicità troviamo questa siongolare casa, che come nel caso precedente, ci è stata lasciata in eredità da un ricco commerciante, questa volta cinese. Tra le sue particolarità spicca il suo progetto che è stato concepito seguendo le regole del Feng Shui e, se questo non bastasse, contiene degli stupendi esempi di arredo che perfettamente rispecchiano quel mondo in equilibrio tra Cina, Indonesia e Olanda.

Se vi trovate a Medan e volete organizzare una visita in questa bellissima casa, cliccate pure qui.

Tjong Alfie mansion

Tjong Afie Mansion_vista Esterna ed interna

Queste “ville” hanno in comune non solo la loro bellezza, ma anche la magica capacità di raccontarti storie senza tempo, dandoci  l’impressione di rivivere quei magici periodi.

Trovandosi in terre incredibili, ricche di monumenti da visitare e posti suggestivi da vedere, è facile capire che possano facilmente passare in secondo piano. Invece, se siete degli amanti dell’arte, dell’Architettura e del Design, non dovete assolutamente perdervi questi incredibili case.

E se chi vi accompagna non è un appassionato come voi? Non preoccupatevi, una volta dentro tutti ne restano innamorati! Le visite, inoltre, vi ruberanno solo una mezza giornata, ma in cambio avrete un’esperienza unica che vi permetterà di ammirare e capire meglio tutto i Paesi che le ospitano.

Qualcuno di voi è le ha già visitate? Condividete con noi la vostra esperienza!

Written by Cristina Pusceddu